Conto Facile: caratteristiche.
E’ il Conto pensato per i clienti consumatori che permette di comporre liberamente l’insieme di prodotti e servizi più adatti alle proprie esigenze La formula del Conto, infatti, prevede l’addebito di un unico costo mensile complessivo, che include i canoni dei servizi che il cliente sceglie di collegare al Conto. Per ogni prodotto o servizio che il cliente sceglie di collegare al Conto, il canone mensile aumenta di un ammontare pari
al costo mensile di tale servizio. Se il cliente decide di rinunciare ad un prodotto o servizio precedentemente collegato, il canone mensile si riduce di un ammontare pari al singolo costo di tale servizio.

Il costo mensile complessivo per l’utilizzo del conto e dei servizi accessori collegati su richiesta del cliente è determinato dalla somma delle seguenti voci di costo:

costi fissi, relativi alle spese per la gestione del conto. I costi fissi sono
a. canone mensile base del conto corrente. Tale voce include:
 costo di registrazione contabile di tutte le operazioni effettuate a valere sul conto corrente in filiale o
tramite altri canali (internet, telefono, cellulare e sportelli automatici);
 spese trimestrali per conteggio interessi e competenze;
 accredito dello stipendio/pensione;
 libretti assegni;
 servizio di domiciliazione utenze.
b. canone mensile invio estratto conto;
c. canone mensile invio comunicazioni di legge;

costi variabili in relazione al collegamento dei prodotti/servizi accessori da parte del cliente:
a. canone mensile carta bancomat;
b. canone mensile carta di credito;
c. canone mensile servizi via internet, cellulare e telefono;
d. canone mensile deposito amministrato.
Il canone mensile della carta bancomat e il canone mensile servizi via internet, cellulare e telefono sono pari a zero.
Il costo mensile complessivo è addebitato sul conto l’ultimo giorno lavorativo del mese, con valuta ultimo giorno solare
del mese. Il costo mensile complessivo non viene addebitato nel mese solare di apertura del conto e nel mese solare di estinzione.

Riduzione canone mensile base del conto corrente per Clientela Giovani – Offerta Superflash
Il canone mensile base del conto corrente è azzerato se il conto corrente è intestato a una sola persona, fino al compimento del 26 anno di età del titolare del conto. La rilevazione dell’età del cliente è effettuata il giorno 15 del mese di addebito del canone.

Promozione valida su tutti i nuovi conti correnti che i Clienti apriranno entro il 31 dicembre 2011.
Il canone mensile base del conto corrente è ridotto del 50% (€ 2 al mese anziché € 4) se sul conto corrente risultano
collegati quattro diversi prodotti fra le seguenti categorie di prodotti/servizi:
 carta bancomat;
 servizi via internet, cellulare e telefono;
 accredito dello stipendio o della pensione (almeno un movimento in accredito sul Conto ogni 2 mesi);
 carta di credito (Carta Blu, Carta Oro, Carta Platino, Carta Intesa Sanpaolo Alitalia);
 piano di accumulo, in fondi comuni di Eurizon Capital, con addebito sul Conto della quota versata;
 domiciliazione utenze domestiche (gas, luce, acqua, telefonia) o addebito Telepass / Viacard.
La rilevazione dei prodotti/servizi sopra elencati è effettuata mensilmente il giorno 15 del mese di addebito del canone.
Nel caso in cui, alla rilevazione mensile, non sia rispettato il requisito di possesso di almeno quattro dei sei prodotti fra
quelli indicati, il cliente perde il diritto alla riduzione del canone.
Ai Conti che beneficiano della riduzione per Clientela Giovani – Offerta Superflash, la promozione è applicata a partire dal compimento del 26° anno di età dell’intestatario del conto.
Ai fini della promozione è necessaria la continuità dei versamenti del Piano di accumulo.

http://www.superflash.it/scriptWeb20/vetrina/contentData/view/CONTO%20FACILE.pdf?id=CNT-04-0000000051053

Annunci