Gold Bunny della Lindt rappresenta in maniera perfetta la Pasqua: è delizioso rivestito con la sua carta dorata, il fiocchetto rosso e l’irrinunciabile campanellino.
Il Gold Bunny nasce nel  1952 per mano di un maestro cioccolatiere della Lindt. La leggenda racconta che il Signor Lindt volle a tutti i costi consolare suo figlio, frustato dal fatto di non essere riuscito a prendere un coniglietto che aveva visto in giardino. Da allora l’animaletto di cioccolato al latte è diventato una specie di istituzione pasquale venduta in più di 50 paesi, anche quelli che non celebrano la Pasqua.

Annunci